A VOLTE RITORNANO...

By lunedì, gennaio 28, 2013


A volte non trovo più i miei occhiali rosa...
Altre volte li guardo da lontano ma non mi decido ad indossarli...
Capita di perdere la fiducia in sè stessi
di domandarsi se si sta facendo la cosa giusta.
Capita di perdere il filo dei nostri sogni...
Capita di pensare che certe parole dure dette da qualcuno che magari credevi tuo amico,
passato il primo mento di rabbia ed incredulità,
lascino il segno così profondamente da far male a lungo.
Capita anche di pensare che, forse, quella persona possa aver ragione...
Che alla fine sia meglio lasciar perdere tutto...

Per fortuna ci hanno pensato le mie amiche sincere
ad infilarmi a forza questi benedetti occhiali rosa.

Sono tornata.
Ora mi rimetto in pari e ricomincio a postare...

Ricette...
ma non solo...

Ancora non so bene la direzione che prenderà questo diario virtuale...
so solo che sono tornata ed ho intenzione di restare qui molto a lungo.

A prestissimo...

You Might Also Like

15 commenti

  1. Cosa dire se non ... ERA ORA.... TATATA... ERA ORA TATATA... e poi dopo il tuo post sul natale... ci hai fatto ridere come i tuoi post hanno sempre fatto.

    Daii daii che ho bisogno di nuove ricette e nuove idee.. semplici però che sai che io sono imbranata.... e perchè il pane non ha lievitato questo w.e. uffiiii

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma come il pane non ha lievitato? Ma ce lo hai messo dentro il lievito? ^__^

      Elimina
    2. Anna, mi ha fatto la stessa domanda anche mio marito.. ma si.... oddiooo mi fai venire un dubbio... perchè prima avevo fatto un impasto con farina ai 5 cereali.. sono venuti benissimo... poi ho fatto la farina bianca, vuoi dire che non l'ho messo.. opsssssss.......... anche perchè ho fatto lievitare per 3 ore non si è mosso... mahhh

      Elimina
  2. ma ben tornata cara...certo che devi stare con noi...sempre! Chiaro??...
    Sabato non ti fischiavano le orecchie..?:
    Lisa: Denny mi sento Anna ultimissime dal forno...
    ( devi sapere che mi chiamo Anna Lisa)
    Denny: Li ma sei impazzita..?
    L: no e' che ho una voglia matta di comprare tutte queste farine "strane"...
    D: hai intenzione di eliminarmi
    -.-...questi siamo io e mio marito al supermercato..*-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahah avrei voluto essere lì a vedervi!
      Ora che ci penso sabato avevo un certo fischietto nelle orecchie...
      Scherzi a parte... grazie!

      Elimina
  3. Bentornata Anna, ero un po' in pensiero per te ... tutto bene? Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Monica! Adesso va tutto bene...
      bacio grande

      Elimina
  4. E noi ti aspettiamo, come sempre, con le tue delizie e con tutto quello che vorrai proporci.
    Baci
    Elli

    RispondiElimina
  5. Oh cavolo (giusto per restare in termini culinari), ma mi son persa qualcosa? Perchè mai non dovevi tornare....stai scherzando vero? Non so chi ti abbia ferita, io direi proprio così, ferita ma SAPPI che nel bene o nel male SPETTA A TE E SOOOOOOOLO a te ogni decisione. I SOGNI NON VANNO MAI riposti, ne so qualcosa, e se potessi farei la ceretta a caldo pure ai sopraccigli a chi me li ha distrutti! Cosa l'è poi sta cosa di non postare? Guarda che io sono una tosta, ti vengo a prendere in ciabatte, tuta che non si ricorda l'anno di produzione e solo a vedermi ti piglia uno shock tale che TI FIONDI A FARE I POST! Un bacione e.....MAI MOLLARE! Paola

    RispondiElimina
  6. Sei indispensabile, con le tue prelibatezze e i tuoi scritti che è sempre un piacere leggere!
    Bellalullo

    RispondiElimina
  7. Sono una degli ospiti silenziosi del tuo blog, ti leggo da parecchio ma non commento mai. Il tuo ultimo post mi ha lasciato senza parole, mi dispiace tanto per tutto quello che può essere successo, l'amarezza si percepisce.
    Sono felice che qualcuno ti abbia fatto cambiare idea anche perchè, egoisticamente, sei un momento di spenzieratezza e gioia per me. Riesci a farmi indossare gli occhiali rosa in un momento difficile (lavorativamente parlando...qui le difficoltà e le cattiverie si sprecano)e rendi più leggere le mie giornate. Grazie
    Anna

    RispondiElimina
  8. ti aspettavo... bentornata!!!!
    un abbraccio
    Sara

    RispondiElimina
  9. Mi sento molto simile ai tuoi pensieri, dopo il grosso lavoro del libro avevo voglia di altro, non solo di ricette ma di quello che mi piaceva, dei miei desideri, di libri. di ricami, di scoperte e di tutto quello che mi passava per la testa. Ecco io penso che il mio blog pian piano si trasformerà e diventerà un ricco diario trasformista un po come sono io... Se vuoi creare uno spazio diverso io penso che tu debba farlo, questo spazio è tuo e deve farti star bene, qualsiasi cosa tu ci scriva! Un bacione e forse io in questo momento ho gli occhiali rosa...
    Ely

    RispondiElimina

Lasciami un commento!