17♥ COOKIES CON FARINA DI NOCCIOLE E GOCCE DI CIOCCOLATO... WAITING FOR CHRISTMAS

By giovedì, dicembre 17, 2015 , ,



Un sacchetto di farina di nocciole, acquisto compulsivo della scorsa estate nel reparto farine di un negozio bio di quelli bellini, con le cassette di legno della frutta e gli scaffali in stile shabby.
Mica puoi entrare e non comprare niente! Che poi quel sacchettino aveva una confezione tanto carina.
- Ma poi la usi la farina di nocciole?
- Ma certo! E' indispensabile in cucina!
- Dici? Tipo? Cosa ci fai?
- ............................................................

Mai portarsi un'amica saggia in un negozio di quel genere.
Ho portato a casa la farina di nocciole e poi me la sono dimenticata per settimane, per mesi in effetti.
Per poi riscoprirla qualche tempo fa, nascosta dietro un sacchetto di farina di castagne (guai a chi dice qualcosa, la farina di castagne è indispensabile in cucina!) e vicina alla scadenza.
Che ci faccio con la farina di nocciole in un mondo dove tutte le ricette prevedono la granella di nocciole e non la farina? Che, badate bene, non è la stessa cosa. La consistenza è completamente diversa.
Così decido di fare dei cookies che tanto vengono bene sempre e ovviamente mi invento la ricetta e pure le dosi.
E mi va pure bene! Perchè escono dei cookies profumatissimi, burrosi e con un sapore che ricorda l'amatissima Nutella.
Forse avrei solo dovuto cuocerli un po' meno, secondo me bastava un minuto in meno per un risultato perfetto.
Io vi consiglio di prepararli e regalarli confezionandoli in sacchettini trasparenti muniti di fiocchetti e tag.
E se non trovate la farina di nocciole secondo me potete usare la granella e vengono buoni lo stesso...



INGREDIENTI
120 grammi di farina di nocciole
50 grammi di farina per dolci
160 grammi di gocce di cioccolato fondente
120 grammi di burro
130 grammi di zucchero di canna
un uovo 
mezzo cucchiaino di lievito per dolci
mezzo cucchiaino di estratto di vaniglia

Tirare fuori il burro e le uova dal frigo un paio d'ore prima.
Preriscaldare il forno a 170 gradi.
Mescolare il burro con lo zucchero e l'estratto di vaniglia fino ad ottenere una crema.
Unire l’uovo leggermente sbattuto e, poco per volta, le farine setacciate con il lievito e infine le gocce di cioccolato.
Formare delle palline e disporle sulla placca rivestita di carta da forno tenendole distanziate fra loro.
Cuocere i biscotti per 10-12 minuti, dovete regolarvi col vostro forno. Teneteli d'occhio perchè un momento prima sono crudi e quello dopo troppo cotti.
Ricordate di non toccarli finchè non sono ben freddi.




You Might Also Like

1 commenti

  1. Direi un tentativo riuscito alla grande...
    Buon pomeriggio. Sabrina.

    RispondiElimina

Lasciami un commento!