DOLCETTI AI FRUTTI DI BOSCO CON GLASSA AL LIMONE... FEBBRAIO...

By lunedì, febbraio 02, 2015 , , , , , ,


Quando ero piccola detestavo febbraio.
Odiavo il fatto che fosse ancora inverno anche se il Natale era già irrimediabilmente passato.
Detestavo il freddo e il grigio, il carnevale e la finta allegria.
Adesso che sono adulta continuo a non amare il carnevale (non so perchè ma mi mette tristezza) ma ho fatto pace con febbraio.
Diciamo che ho imparato a trovare qualcosa di bello anche nelle cose che mi piacciono meno...
Quest'anno sono entrata nel mio cinquantesimo anno di età e credo sia giunto il momento di sfoderare un po' di saggezza.
Ho deciso guarderò ad ogni giornata e ad ogni situazione con calma e serenità, cercando sempre una nota positiva...
In questa filosofia di vita mi sta aiutando tantissimo la new entry della nostra famiglia: Mia.


La sua meravigliosa gioia di vivere, quel suo essere felice sempre e comunque mi hanno riconciliata col mondo.
Mia è stupenda: affettuosa, giocosa... sempre scodinzolante... ha tirato fuori la mia parte bambina.
Da lei ho imparato di nuovo cosa vuol dire giocare.
E' impossibile essere tristi con lei: ha una sensibilità particolare che la porta a fare qualcosa di tenero e buffo al momento giusto, spazzando via problemi e preoccupazioni.
Vivendo con Mia sto imparando che si può essere felici per qualsiasi piccola cosa, che anche le cose più difficili (se affrontate con lo spirito giusto) possono essere risolte.
Da due mesi viviamo in simbiosi, lei è letteralmente la mia ombra.
E' stato così da subito e da subito mi è sembrata la cosa più naturale del mondo.
Come se lei fosse sempre stata con me.



Non trovate anche voi che sia bellissima?
Per questo e per la mia crescita personale mi aspetto da febbraio tante coccole come è stato per il mese che l'ha preceduto.
Da febbraio mi aspetto il profumo dell'aria gelata del mattino, la tazza del caffelatte bollente, le passeggiate lungo il fiume mentre l'aria pizzica le guance.
Mi aspetto profumo di frittelle, crema dolcissima che cuoce sul fornello e il tepore della cucina mentre fuori piove.
Mi aspetto sorrisi e la risoluzione di alcune cose in sospeso.
Mi aspetto mattinate di cucina e fotografie... coltivando un sogno che forse non è più così lontanto...
Benvenuto febbraio... conto su di te.


Questi sono dolcetti col trucco.
Fatti in tre minuti tre più la cottura (15 minuti) e due minuti per la glassa.
Ho avuto un'aiutante particolare...

INGREDIENTI
170 grammi di burro morbido
4 uova medie
un cucchiaino di scorza grattugiata di limone

Per la glassa
due cucchiai di acqua 
due cucchiai di succo di limone filtrato
200 grammi di zucchero a velo

Ho montato il burro aggiungendo un uovo alla volta e la scorza di limone e poi ho aggiunto il preparato Ruggeri.
Ho versato negli stampini e cotto per 15 minuti a 170 gradi (ma voi regolatevi a seconda della potenza del vostro forno).
Ho preparato la glassa scaldando l'acqua e il succo di limone.
Ho versato lo zucchero a velo setacciato in una ciotola e ho aggiunto a filo l'acqua e il succo mescolando bene non una forchetta per evitare di formare dei grumi.
Con un cucchiaio ho fatto colare la glassa sui dolcetti raffreddati.
Pochi minuti per dei dolcetti buonissimi.



Lo shop on line di Ruggeri:

You Might Also Like

10 commenti

  1. Assai invitanti questi dolcetti, e col pregio della velocità.Mia te l'ha mandata Miranda quando dal ponte ha visto che la sua mamma non si dava pace.Ti auguro un febbraio strepitoso.Baci Alda.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Alda mi hai scritto una cosa bellissima...
      Sai, è un pensiero che spesso faccio anch'io soprattutto pensando ad un sogno molto particolare che ho fatto quest'estate, alla fine di agosto (Mia è nata a fine agosto...). E' un sogno a cui ho ripensato molte volte... ♥

      Elimina
  2. dolcetti super golosi...Mia e'bellissima..anche io ho un cagnolino ed e'come un figlio per noi!!
    a presto ^^

    RispondiElimina
  3. Mia è bellissima,la ammiro sempre anche su fb!Non mi meraviglia quello che ti sta insegnando,è quello che "loro"sanno fare attraverso uno sguardo e uno scodinzolare,è quel loro essere grati a riconciliarci col mondo!Quindi un bacio a Mia e ate tanti complimenti per il dolcino col trucco,mi sembra meraviglioso!
    Un abbraccio cara!

    RispondiElimina
  4. Bellissimi ed invitanti!Grazie!

    RispondiElimina
  5. Beh mi dispiace dirti che oggi la ricetta è davvero passata in secondo piano, Mia è semplicemente strabiliante. Non è solo bella, ha proprio il musetto da buona!!!
    E col tempo (te lo dice una che dopo 16 anni ormai col cane ci parlava di più che coi familiari!!!) ti accorgerai che quella simbiosi aumenta e non se ne può fare a meno!!!!
    Un abbracciotto

    RispondiElimina
  6. Ciao Mia è proprio bellissima!!! Anche io ho un Labrador color miele e devo dire che sono delle creature eccezionali..anche lei è la mia ombra..vedrai, non si staccherà mai da te!!!!

    RispondiElimina
  7. che amore la tua Mia! Devo dire che oggi è lei che ha attratto molto la mia attenzione! Un abbraccio (e una carezza a Mia) SILVIA

    RispondiElimina

Lasciami un commento!