IO TI ASPETTO ANCORA, NONOSTANTE TUTTO

By lunedì, marzo 24, 2014 ,


Continuo ad aspettarti,
nonostante sappia che ogni giorno che passa
diventa più difficile trovarti...

Continuo ad aspettarti, 
ostinata,
anche se so che tu non ti allontanavi mai troppo da casa...


Continuo ad aspettarti 
pur consapevole del fatto
che, ogni sera,
cascasse il mondo,
tu non mancavi mai al nostro
appuntamento sul divano...

Continuo ad aspettarti anche se,
mentre penso a te,
ti sento qui vicina
e questo può significare una cosa sola...


Però non sono pronta
a stare senza di te
quindi ti aspetto ancora,
nonostante tutto.


You Might Also Like

16 commenti

  1. Anna carissima, vorrei poterti stringere forte, forte, forte, perchè so bene l'angoscia viscerale che si prova in questi momenti. Spero e prego che la tua angoscia possa trasformarsi in un meraviglioso e gioioso sollievo, non dico altro. Ti sono vicina, più di quanto riesca ad esprimerti a parole. Fatti forza, spero anche io con te.

    RispondiElimina
  2. Anna cara, conosco fin troppo bene la sensazione di smarrimento che provi... anche la nostra Ruby, mesi fa si è allontanata ed ancora non è tornata... nonostante io ogni tanto la "veda" corrermi incontro appena apro la finestra della cucina...
    ti abbraccio più stretta che mai! <3

    RispondiElimina
  3. Non hai idea di cosa provo mentre leggo questo post....e guardo il nostro Matrix.....e penso a tante cose. Anna, io il dolore lo conosco, lo conosco bene e so anche cosa significa sperare ad oltranza......Ti auguro di trovare la serenità, dentro di te. Non aggiungo altro. Un bacio e un abbraccio forte. Paola

    RispondiElimina
  4. Un bacino e un abbraccio stretto stretto...

    RispondiElimina
  5. ma no, uffa! Anche a me è successo l'anno scorso, uno, il mio preferito, trovato morto e il fratello sparito dopo un mese. Entrambi rossi combinazione... e meravigliosi. Si sta male, amo i gatti ma non fanno per me, troppo indipendenti, non so perchè si allontanino, cosa passa loro per la testa, ma preferisco il cane che è sempre lì che mi aspetta e non si allontana mai se non quando usciamo a passeggiare. Ti abbraccio

    RispondiElimina
  6. NOoo Miranda.... non ce l'avevi ancora detto, e posso immaginare il perchè. Capisco anche la sensazione che dici di sentirla intorno a te... anche a noi capitava ma noi eravamo certi del fatto che fosse andata in cielo... e non averne la certezza penso sia ancora più brutto.
    Ti abbraccio forte ....
    p.s. io che ho uno dei miei gatti che si stà paralizzando agli arti dietro inizio a piangere adesso figurati... loro ci danno compagnia in una maniera così discreta e dolce... uff

    RispondiElimina
  7. mi spiace molto, entro qui per puro caso, ho deciso di inserirti nella mia blogroll, il tuo blog è molto bello, così ogni tanto ti vengo a trovare, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  8. ............non posso che abbracciarti forte...
    Lelia

    RispondiElimina
  9. Anna piango..sai che l'anno scorso per me è stato un inferno, la scoperta della malattia della venere..la sua agonia..e poi quando è nata il cielo..si è il mio modo di vedere la morte ( nascita in cielo) ,la fede ti porta a questo... ad essere consapevoli che esiste un dopo..anche per i nostri amici animali...io ,da quando non c'è più ho avuto tanti segni da lei..sentirla dormire tra le mie gambe nel lettone..leccatine alle caviglie e poi sogni ,tanti..il giorno prima che lei se ne andasse ho sentito il suo abbaio mentre ero in macchina, mi voleva con lei fino all'ultimo; è vero anche che molti amici preferiscono andarsene da soli,per non farci soffrire forse,ma il vuoto che lasciano è una voragine nel cuore,incolmabile..
    spero che la tua e nostra adorata Miranda torni,ma stai certa che la rivedrai un giorno ..lei ti aspetterà <3
    Lisa

    RispondiElimina
  10. non sai come ti capisco.....
    <3

    RispondiElimina
  11. Sto piangendo. E comincio a piangere ogni volta che penso ai miei pelosetti che se ne sono andati. Mi dispiace tanto tanto

    RispondiElimina
  12. Ci sono persone che non capiscono quanto si possa voler bene ad un gatto, come se fosse uno di famiglia. Fai bene ad aspettarla... Hai messo suoi volantini in giro ? Magari è a casa di qualcuno che l'ha trovata. Ti abbraccio forte forte.

    RispondiElimina
  13. Non sai quanto ti capisco... la tristezza che provi e la sua mancanza in ogni piccola cosa... le ho provate anch'io queste sensazioni... e ancora le provo quando guardo una sua foto. Però lei sarà sempre con te, perchè lei sa l'amore che le hai donato e che proverai sempre! ti abbraccio forte

    RispondiElimina
  14. il tuo gattone è proprio come il mio poppo....che tristezza ti capisco...qualche tempo fa era scappato ma fortunatamente l'ho ritrovato!
    bello il tuo blog...ti seguo con piacere simona:)http://simofimo.blogspot.it/

    RispondiElimina
  15. Vuoto incolmabile!!!
    Ti abbraccio
    Sabry

    RispondiElimina

Lasciami un commento!