PACCHERI PICCANTI CON POMODORI E PEPERONI

By giovedì, giugno 20, 2013 , ,




Avevo pensato di lasciarvi qui un post senza parole, solo la foto e il link a Donne Magazine dove trovate post e ricetta.
L'avevo pensato perchè giuro che sono annientata dal caldo.
Lo so, lo so che fino all'altro ieri ci si lamentava per il maltempo... e tutti a dire "ma dov'è finita la primavera" e "sembra Natale...".
Ecco, la primavera risulta ancora dispersa ma in compenso è arrivata l'estate, quella tosta, quella afosa della pianura padana. Quella con il 90 per cento di umidità, quella che ti toglie la forza e le energie.
Provateci voi a cucinare in queste condizioni.
Non odiatemi ma io sono una creatura invernale.
Ho bisogno di temperature che virino al freddo per ragionare e agire.
Io in queste condizioni non funziono.
Ecco, alla fine qualche parola ve l'ho scritta...
Vi lascio la ricetta su Donne Magazine: una pasta gustosa e piccante da gustare con un calice di vino bianco ghiacciato.
Io torno ad abbracciare il mio attuale fidanzato: un bel ventilatore bianco alto e slanciato.

You Might Also Like

7 commenti

  1. adoro i paccheri....davvero invitanti i tuoi!
    bacio

    RispondiElimina
  2. Io invece adoro la primavera e quindi puoi capire come mi senta triste per il fatto che l'abbiamo persa....
    Ci lamentavamo sempre perchè oltre ad essere freddo pioveva ed era sempre brutto.... Ma ti immagini quelle meravigliose giornate serene dove però deve indossare un piccolo giubino perchè l'arietta è fresca... ADORABILE come clima ed anche per le piante... e per i miei gatti che con il caldo e il loro megapelone fanno i sughi

    RispondiElimina
  3. Ciao,
    ti scrivo da Porto, qui finalmente oggi c'è un po' di sole, ma il clima è tutt'altro che caldo. Il vento fresco dell'oceano non manca mai. Non si sta male, ma a volte vorrei un po' di tregua da questa brezza atlantica.
    Qui cucinare come in Italia è difficile, ma non è neanche quello che voglio fare. Mi piace imparare e scoprire nuove culture, anche culinarie. Ci sto provando. Sul mio blog trovi le ultime news.
    Buona storia d'amore con il ventilatore!
    G.

    RispondiElimina
  4. E poi, ecco, vedi una foto come questa e ti viene voglia di mandare al diavolo la dieta e mangiarne un bel piattone! O anche due... Che delizia! Io son ghiotta di pasta. Pasta e dolci: la mia rovina! Ciao Anna,
    Bacioni.

    RispondiElimina
  5. Ottimi e piccantini questi paccheri! un duo perfetto quello tra peperoncino e peperoni :)
    baci baci

    RispondiElimina
  6. Semplici e gustosi, mi piace proprio questo primo, brava!

    RispondiElimina

Lasciami un commento!