LA TAVOLA DI SAN VALENTINO: PREPARIAMOLA INSIEME CON OTTAVIA CIPRIANI

By sabato, febbraio 09, 2013



Sarà perchè ormai mancano pochissimi giorni, sarà perchè oggi qui sembra primavera ma è ufficiale: San Valentino è nell'aria!
E allora, mentre pensiamo a regalini e piatti succulenti per deliziare la persona amata perchè non esagerare e preparare con le nostre mani una tavola dolcissima realizzata con materiali "poveri" ma proprio per questo così speciale?
Nessuno poteva preparare una tavola romantico-shabby-chic-riciclosa meglio della mia amica Ottavia Cipriani, una verta artista del recupero creativo. Nel suo laboratorio Charme en Blanc oggetti dimenticati o pronti ad essere buttati via rinascono a nuova vita.
Ho chiesto ad Ottavia di regalarci una tavola al mese così, dopo questa di San Valentino, il prossimo appuntamento sarà la tavola di Pasqua. Io già non vedo l'ora!
Adesso però lascio la parola ad Ottavia...

Buongiorno a tutti amici di Ultimissime dal Forno ed un saluto speciale a te cara amica!
Grazie per avermi ospitato tra le tue ricette, per aver dato spazio a Charme e alla mia filosofia "riciclosa". Ebbene si, Anna ed io condividiamo molto, ed alle tante passioni comuni ora si è aggiunta  l'idea di unire i suoi piatti deliziosi a "mise en place" di mia creazione: il tutto sotto il segno del recupero creativo (beh solo i decori saranno riciclosi mica il cibo...vero amica???). Comunque eccoci qui :  una volta al mese Anna ed io proporremo una tavola creativa a tema con allestimenti ogni volta diversi da cui prendere spunto e facilissimi da realizzare. Che dite? Vi piace l'idea? E' di Anna veramente...io confesso che sono super felice ma anche leggermente in ansia.  Quindi cominciamo subito così rompo il ghiaccio : Mise en place di Febbraio, ovvero il mese più sweet dell'anno, ovvero il mese dell'ammmmoooooreeee!
Una tavola di San Valentino non è necessariamente una tavola a due...anzi! Può essere una tavola da condividere con tutta la famiglia, con le amiche del cuore, con i propri bambini. Per questo, per evitare il tormentone dell'amore/passione e l'inevitabile esclusione di quanti non hanno ancora trovato la metà della mela , ho pensato ad una tavola coccolosa ma non troppo, dove i cuori sono stilizzati e il rosa la fa da padrone.
Ti piace Anna? Proviamo a prepararla insieme?



CUORI DI CARTA
da appendere ai rami secchi posti a 
centro tavola o da lasciare sparsi qua e là sulla tavola. 







Occorrono:
filo di ferro
carta crespa
spago
forbici
tronchesino

Tagliare 30 cm circa di  filo di ferro con il tronchesino . 
Una volta tagliato il filo cerchiamo di piegarlo a forma di cuore, attorcigliando le due estremità curve che si incontrano al centro. Aggiustiamo la forma in modo che sia il più simile possibile ad un cuore e tagliamo un quadrato di carta crespa abbastanza grende da poterlo rivestire. Poniamo al centro della carta il cuore di metallo e ricopriamolo, facendo finire la carta in eccedenza tutta su un lato. Rifiniamo il cuore con lo spago. Lo spago servirà da abbellimento ma anche da supporto per poterlo appendere.




SEGNAPOSTO DI CARTA E RAMI





Occorrono:
 cartoncino di recupero
tovaglioli di carta
rametti secchi
colla a caldo
forbici

Aiutiamoci con una formina per biscotti e disegniamo su un pezzo di cartoncino bianco un cuore di piccole dimensioni. Prendiamo poi un tovagliolo di carta (possibilmente dello stesso colore della carta crespa usata per rivestire i cuori in metallo) e arrotoliamolo. Risulterà una specie di lungo rotolino da cui taglieremo poi tanti piccoli rotolini (spessore 1 cm). I rotolini andranno poi incollati con colla a caldo o colla vinilica sul cuore di cartoncino in modo da assomigliare ad un piccolo cuore stilizzato al centro di un cuore di "panna". Incollare poi il cuore decorato con i rotolini di tovagliolo su un piccolo fascio di rametti secchi.



PORTACANDELA



Occorrono:
carta crespa
cartoncino di recupero
spago
tea light
forbici
colla o nastro bi adesivo

Ritagliamo dalla carta crespa (o carta di riciclo) un rettangolo di circa 20 cm x 30 cm. Sul lato corto ripieghiamo il foglio per circa un cm ricavando una specie di incavo per infilare l'altra estremità del foglio. Le due parti andranno poi saldate con il nastro biadesivo. A questo punto pieghiamo l'altro lato lungo a metà in modo da ricavare una forma rettangolare. Piegare il lato corto su sè stesso per circa 2 cm e fermare il lavoro con il nastro biadesivo. Mettere in piedi il rettangolo e adagiarlo sul lato incollato aprendolo in modo da creare un piccolo sacchetto.
Ripiegare le estremità superiori e decorare con cuoricini e spago. Inserire all'interno una tea light avendo cura di controllare che la fiammella sia ben distante dalla carta.


SOTTOPIATTO




Occorrono:
tovagliolo di carta
forbici. 

Prendere un tovagliolo senza aprirlo (lo stesso dei rotolini) e girarlo in modo da avere le due estremità aperte in alto e a destra. A questo punto piegarlo ricavando un triangolo con le due estremità aperte sulla destra. Tagliare con la forbice la parte superiore ricavando una forma tondeggiante (deve sembrare la metà di un cuore). Aprire il tovagliolo e porlo sotto ad ogni piatto o al centro tavola come decorazione.



Assemblate tutti i vostri decori ed ecco a voi una deliziosa tavola in rosa all'insegna dell'amore cosmico! Anna ci sei?
Stai provando a ritagliare i tovaglioli ????
Un bacione a tutti e a te in particolare cara amica .
E ricorda...più shabby di così !!!!
Alla prossima tavola!



You Might Also Like

4 commenti

  1. Il cuore di carta da appendere è favoloso!!!
    Fede

    RispondiElimina
  2. Bellissima questa tavola e in più riciclosa che non guasta .
    bellissima questa rubrica, cara Anna e complimenti ad Ottavia, adesso aspetterò la tavola di Pasqua.

    RispondiElimina
  3. ...E COSI' ORA CI SONO ANCHE IO...... ^_^
    IL TUO BLOG E' STUPENDO.....
    LE TUE IDEE FACILI E DI GRANDE EFFETTO....
    LE TUE RICETTE BUONISSIME....
    BRAVA..BRAVA...BRAVA... <3
    E COMPLIMENTI ALL'ARTISTA RICICLOSA ...
    TUTTA DA COPIARE.
    BUON SAN VALENTINO <3
    ANNA RITA

    RispondiElimina
  4. Ma che bella...complimenti ...bravissime...baci

    RispondiElimina

Lasciami un commento!