CROSTATA CON MIRTILLI E GANACHE AL CIOCCOLATO BIANCO

By martedì, settembre 15, 2020 ,

 


E' passato così tanto tempo da quando ho scritto una ricetta qui sul blog che è addirittura cambiata l'interfaccia di blogger.
Ho aperto il blog e mi sono resa conto che tantissime funzioni sono cambiate.
Mi sono sentita strana.

Ciao.

Sono qui, sono tornata. Stavolta sul serio.
O almeno credo, non voglio fare promesse.
Lasciamo che le cose scorrano e, mentre le lasciamo scorrere, cuciniamo. 
Che ha sempre il suo perchè. 
E poi mangiamo ovviamente.
Ma proviamo a farlo in modo diverso.
Perdiamoci nella dolcezza della ganache al cioccolato bianco.
Assaporiamo la freschezza dei mirtilli.
Buttiamoci nella croccantezza profumata della frolla.
Da sempre penso che il cibo sia un'esperienza da vivere con tutti i nostri cinque sensi.
Ora ancora di più.
Ci avviamo verso la fine di un anno assurdo.
Facciamo che prendiamo quanto di buono ci è stato insegnato, ovvero che il segreto della felicità sta proprio nelle piccole cose, nelle straordinariamente normali esperienze quotidiane.

Facciamo che non è solo una crostata ma un pezzetto di felicità.


INGREDIENTI

Per la frolla:
300 grammi di farina 00
200 grammi di burro tagliato a pezzi piccolissimi
100 grammi di zucchero
1 uovo

Per la ganache:
300 grammi di cioccolato bianco grattugiato
200 grammi di panna fresca

Per la composta di mirtilli:
200 grammi di mirtilli
90 grammi di zucchero di canna

Per decorare:
mirtilli freschi
foglie di menta
gocce di cioccolato bianco

Per la frolla ho inserito nella planetaria la farina, lo zucchero, il burro e ho azionato ottenendo delle "briciole". Ho unito l'uovo sbattuto e ho azionato brevemente fino ad ottenere una palla che ho messo a riposare in frigorifero.

Ho preparato la composta facendo cuocere per una ventina di minuti i mirtilli con lo zucchero e poi ho frullato grossolanamente con un frullatore ad immersione.

Per la ganache ho portato quasi a bollore la panna che ho poi tolto dal fuoco, ho versato il cioccolato bianco grattugiato e ho mescolato fino ad ottenere una crema.

Ho rivestito con la frolla uno stampo da crostata, ho bucherellato il fondo con i rebbi di una forchetta, ho coperto con la carta forno e dei legumi secchi.

Ho cotto la base in forno già caldo a 180° per circa 15 minuti poi ho tolto la carta forno con i legumi e ho lasciato cuocere per altri 10 minuti.

Ho lasciato raffreddare e poi ho spalmato la superficie con la composta e ho messo in frigorifero per dieci minuti.

Ho poi versato sulla composta la ganache e ho rimesso in frigorifero. Per solidificare occorreranno almeno quattro ore.

Prima di servire ho decorato con mirtilli freschi, gocce di cioccolato bianco e foglie di menta.





You Might Also Like

4 commenti

Lasciami un commento!