POMODORINI AL FORNO... QUELLA FORTE...

By sabato, agosto 03, 2013




Se sei sempre stata "quella forte",
quella che alla domanda "come va?" risponde automaticamente "bene!"
anche se a volte non va affatto bene...

se sei sempre stata tu quella che risolve i problemi,
quella che c'è sempre quando c'è bisogno,

quella sempre sorridente
quella che non se la prende
quella che consola...

Allora può capitarti di non sentirti più tanto forte...
di non voler più rispondere "bene!"
perchè ti sei accorta che non va affatto bene

che non ce la fai a risolvere i problemi e vorresti che qualcuno lo facesse al posto tuo,
perchè sei tu che adesso hai bisogno,

e non hai voglia di sorridere
e te la prendi
e vorresti essere consolata

Succederà che molte persone non ti chiederanno come stai
perchè tanto tu sei forte

non ti consoleranno
perchè tu sei forte
e non si accorgeranno che hai bisogno di loro...

Sarà triste perchè molte di queste persone saranno quelle che tu hai consolato e aiutato...

Ma per fortuna ce ne saranno altre a tenderti la mano e ad aiutarti a rialzarti...
Sono le Amiche

E, dopotutto, scoprirai che sei davvero "quella forte".




INGREDIENTI
un cestino di pomodorini 
sale
zucchero
aglio
origano
timo
olio extravergine

Una piccola "non ricetta" per ricominciare a cucinare e a condividere con voi...
Ho lavato i pomodorini e li ho adagiati in una teglia coperta di carta da forno.
Li ho cosparsi con sale, un cucchiaino di zucchero, aglio a fettine, origano e timo.
Li ho conditi con olio extravergine e li ho infornati per un'oretta a 100 gradi.
Diventano dolcissimi, perfetti per condire una pasta estiva o per rendere speciale una caprese o una bruschetta.




You Might Also Like

15 commenti

  1. Condivido perfettamente i tuoi pensieri e stati d'animo. Anche per me questo è un periodo un pò giù ma non puoi chiedere aiuto a nessuno! Dobbiamo sempre rimboccarci le maniche e ricominciare.... Un sereno fine settimana! A presto Savina

    RispondiElimina
  2. Anna Anna.....come ti capisco, non hai nemmeno idea di QUANTO ti capisco. Ma una cosa l'ho imparata sulla mia pella, dopo una valanga di eventi durissimi che ho vissuto, ovvero che la forza la si trova in noi stessi, nessuno può aiutarti veramente, solamente TU e, fidati, so bene ciò che dico. Ottima questa ricettina, veloce, profumata e gustosa come piace a me. Tieni duro stellina, non mollare MAI! Paola

    RispondiElimina
  3. Forza ..............la mia mano stringe la tua ...
    sempre e comunque!
    Arianna

    RispondiElimina
  4. Anna, bentornata di cuore! E i tuoi post sono sempre molto speciali. Mi riconosco in queste tue parole, dure e dolci allo stesso tempo. Che dire? Purtroppo a volte la consolazione non arriva, proprio perchè tanto tu sei "quella forte". E anche se il primo istinto è dire "ma come? non ho il diritto anche io di essere un pò debole e di ricevere l'aiuto altrui?"... spesso l'unica strada invece è rimboccarsi le maniche e scoprire, di nuovo, la propria forza. Non so se questo sia giusto, so che spesso capita. Un abbraccione e buon proseguimento di estate!

    RispondiElimina
  5. Bellissima questa dedica!
    E ottimi i pomodori così preparati...con tutti quelli che abbiamo nell'orto i modi per utilizzarli certo non ci mancano.
    baci baci

    RispondiElimina
  6. Ciao tesoro resisti che ce la farai! Io adoro i pomodori in qualsiasi modo e così hanno un bell'aspetto e li mangerei volentieri! Un abbraccio
    paola

    RispondiElimina
  7. toh guarda mi ritrovo in quello che scrivi...e in quello che cucini...magie del web...buona estate e un abbraccio...forte...;))
    Lory

    RispondiElimina
  8. Cosa ti è successo.... è passata la voglia anche a me di cucinare da quando non leggo più le tue ricette... Questa cade a fagiulo ...dai dai che ce la fai. E come ti capisco le donne forti nessuno sa come consolarle ...li mettiamo in crisi

    RispondiElimina
  9. Non ti è mai capitato di sentirti dire "se hai bisgono chiedi"......
    Ho letto il post quasi come se quelle frasi fossero scritte sullo specchio del mio bagno... Ma guardo quella persona riflessa nel vetro e mi rendo conto che non è forte, è solo istinto di sopravvivenza e paura!!!
    Un abbracciotto

    RispondiElimina
  10. Hai letto i miei pensieri...
    Stavo giusto meditando se scrivere o no un post nel mio blog per lasciare una traccia della mia brutta domenica appena trascorsa...
    Le tue parole descrivevano perfettamente il mio stato d'animo. Passerà, passerà anche questo momento, e ricomincerò ad essere forte, anche se adesso ho solo voglia di piangere.
    Grazie, Daniela

    RispondiElimina
  11. P.S.
    I tuoi pomodorini li proverò subito per cena, sicuramente contribuiranno a farmi tornare il sorriso!

    RispondiElimina
  12. Lo capisco molto bene quello che sta dicendo...molto bene....
    intanto sono felicissima di ritrovarti qui.

    Un bacio grande grande

    Fra

    RispondiElimina
  13. bentornata!
    Succede alle donne forti... il mio segreto è non pensare, solo il fisico non deve mollare ( vitamine e ricostituenti aiutano soprattutto con il gran caldo quando la pressione va giù), ma la testa deve cercare di pensare il meno possibile!
    pomodorini e ricette sono ottimo rimedio
    grazie
    simonetta

    RispondiElimina
  14. Ti seguivamo già su facebook, ora eccoci anche qui !!
    A presto !!

    Vale e Sabri

    RispondiElimina
  15. Arrivo ora..ma un abbraccio te lo mando lo stesso!

    RispondiElimina

Lasciami un commento!