PIZZA PICCANTE CON OLIVE TAGGIASCHE E ACCIUGHE... PERLE DI SAGGEZZA

By martedì, marzo 06, 2012 , , ,


- Non mi sento bene... non posso andare a scuola... sono indisponente (strane malattie)
- Forse ho un dente tarlato (strane malattie 2)
- I tempi dell'indicativo sono... presente... imperfetto... passato prossimo...futuro anteriore... futuro   posteriore... (il futuro di chi è molto fortunato)
- Meglio un gallo oggi che una gallina domani... (maschilista?)
- Meglio un uovo oggi che una frittata domani (sto proverbio proprio non entra...)
- Sei così brutta che mentre ti guardo sono cieco (durante un litigio con la sorella)
- Voglio diventare vegetariano... però le verdure mi fanno schifo... posso diventare dolcivoro? (???)
- Oggi a scuola mi sono fidanzato però la mia fidanzata ancora non lo sa (maschilista 2)
- Alla domanda "dove lavora la tua mamma?"... la mia mamma lavora in camera da letto (no comment)

Il mio Nano... quasi nove anni... di perle di saggezza...



INGREDIENTI
500 grammi di pasta per pizza (trovate la ricetta per un impasto davvero speciale QUI)
500 grammi di passata di pomodoro
un vasetto di polpa di pomodoro a cubetti
due manciate abbondanti di olive taggiasche denocciolate 
quattro filetti di acciughe sott'olio
origano
aglio in granuli (Tec-al)
peperoncino (Tec-al)
olio extravergine


Mettere in una casseruola un bel giro d'olio e un filetto d'acciuga.
Far sciogliere a fuoco lento l'acciuga nell'olio e unire la passata di pomodoro, la polpa di pomodoro a cubetti, una manciata di origano, mezzo cucchiaino di aglio in granuli e un bel pizzico di peperoncino. Io non ho aggiunto sale, le acciughe sono già molto salate.
Lasciar cuocere semicoperto per dieci minuti. Spegnere e lasciare intiepidire.
Stendere la pasta per pizza sulla teglia da forno leggermente unta e lasciarla riposare cinque minuti.
Coprirla bene con il sugo e distribuirvi le olive taggiasche e i filetti di acciuga rimasti tagliati a pezzetti.
Irrorare con olio e abbondante origano. Infornare a 200 gradi per 15-20 minuti.
E' più buona tiepida.

You Might Also Like

16 commenti

  1. Anche io voglio diventare dolcivera!!!!!!
    troppo simpatico il nano e troppo buona la pizza!

    RispondiElimina
  2. il tuo Nano dovrebbe andare a Zelig!! è troppo divertente :D

    RispondiElimina
  3. bbbuonaaaaaaaaaaa...complimenti...la pizza è il piatto per eccellenza...la provero':)

    RispondiElimina
  4. Ma... non c'è la mozzarella?!
    Comunque sto sugo deve essere buonissimo, ma che nano ingrato, poteva almeno dire che lavori in cucina con tutto quello che fai!
    ah!!! i giovani d'oggi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No Simona, niente mozzarella!!!!
      In realtà ha detto che lavoro in camera da letto perchè ci tengo il computer ^____^

      Elimina
  5. Mitico nano!!!!
    Grande filosofo... mi piace!
    Un abbraccione...
    Silvia

    RispondiElimina
  6. Ovvia Anna, con una mammina come te non poteva che essere un gioiello di ironia il tuo nanetto! Bella quella della camera da letto.....pensa se lo avesse detto all'insegnante di religione.....hihihi! Questa tua ricetta ha delle similitudini con la famosa "Sardinara", una sorta di pizza sanremese che imparai moltissimi anni fa (avevo 15 anni ne ho quasi 50....ma salto ancora in fossi per lungo...tze!) da amici dei miei genitori che erano, appunto Sanremesi. La pasta però deve essere un pò appicicaticcia sulle mani come impasto, le acciughe si sciolgono con un pò di cipolla, e si spargono sopra con olive nere. La faccio spesso come antipasto quando organizzo cene a base di pesce. La mia amica Amorena ne va pazza. Un bacione cara super mamma! Paola

    RispondiElimina
  7. grande simpatia il tuo piccolino, sarà un mito...la pizza mi sembra molto molto buona...un abbraccio Lory

    RispondiElimina
  8. Che forte tuo figlio...i bambini sono meravigliosi.


    la pizza è sempre buona!!


    ciao

    RispondiElimina
  9. ahahahahah ma che grande nanooooooo ahahahaha che ridere :) ottima questa pizza gnammete :)

    RispondiElimina
  10. si si avevo capito che si riferiva al fatto che ci tieni il computer, e non altro... uueeehhhiiiii!!!!
    ^_______^

    RispondiElimina
  11. che ridere!
    allora lavori in camera da letto brava brava!

    RispondiElimina
  12. la vera saggezza !!....è che noi non riusciamo più a vedere coi loro occhi!!buona buona questa pizza.

    RispondiElimina
  13. ahahahaha... ahahaha la mia mamma lavora in camera da lettooo... mi ha fatto sbragare... immagino la faccia di chi ha ricevuto questa risposta.... ahahahahaha
    troppo forte.

    RispondiElimina
  14. Help me, sono a diete e vedete tutto questo ben di Dio mi viene fameeeeeee......aiutooooo

    RispondiElimina
  15. mi :) complimenti splendide ricette e ti seguo con molto piacere passa nel mio blog anche se sono alle prima armi se ti va ciao :)piace le tuoi ricette

    RispondiElimina

Lasciami un commento!