DOLCETTI MORBIDI AL CIOCCOLATO E... BUON HALLOWEEN DA PAURA.....

By lunedì, ottobre 31, 2011 , , ,

HAPPY HALLOWEEN!!!!!




Quando la sveglia questa mattina ha suonato sono stata attraversata da un brivido: è Halloween.
Non sono streghe mostri e vampiri a farmi paura.
Sono i sei nani di otto anni (cinque più il mio) per i quali ho promesso di organizzare una festa "da paura".
Lo so, sono folle. Quello che è accaduto l'anno scorso avrebbe dovuto servirmi da lezione ed impedirmi di ripetere anche quest'anno lo stesso fatidico errore.
Ma io sono "de coccio" e quindi impavida e impunita pure quest'anno ho permesso al nano di invitare qui un po' di mostri, pardon amichetti.
Ma torniamo indietro di un anno.
Era una sera buia e tempestose (non scherzo: lo era davvero). Fuori di casa imperversava la bufera. Pioggia e vento avrebbero scoraggiato chiunque dall'avventurarsi fuori.
Chiunque tranne una blogger nota per essere completamente fuori di testa e sei nanetti agghindati spaventosamente da vampiri, mostri e fantasmi.
Bisogna dire che nell'ora che avevano trascorsa in casa la situazione era leggermente sfuggita di mano alla folle blogger: i perfidi mostri avevano preso pieno possesso della casa (camere da letto comprese), avevano spazzolato ogni dolcetto presente e ne avevano lasciato traccia con le loro adorabili dita sporche di cioccolato su muri, mobili e abitanti della casa, si erano più volte picchiati, avevano tentato di impiccare una delle gatte e cercato di dare fuoco alla zucca intagliata con tanto amore quella mattina.
Così, l'ingenua blogger, calcando bene sulla testa un cappello da strega, si era avventurata fuori casa con i perfidi mostriciattoli munita di ombrelli e sacchetti per le caramelle decisa a portare un po' della sua follia (e di quella dei nani) nelle case degli sfortunati vicini.
E siccome quando compie una follia le piace compierla bene, era riuscita a convincere la sua amica Alessandra (in quel momento vittima sacrificale di sei piccole e orride streghe) a unirsi a lei nella caccia folle a caramelle e dolcetti.
Così al grido di "Dolcetto o scherzetto??!!!", la strana ciurma si era avventurata sotto la pioggia battente.
Vi risparmio la reazione dei poveretti che avevano la malaugurata idea di aprire la porta in quella serata da film dell'orrore: vi dico solo che alla vista di dodici nani urlanti le caramelle venivano letteralmente lanciate dalla porta che poi veniva immediatamente richiusa nel terrore che quel gruppo di esaltati potesse cercare di entrare.
Dopo un'ora di pellegrinaggio una blogger ormai senza alcuna dignità umana si accasciava semisvenuta sul pavimento della sua cucina mentre gli orrendi nani per nulla provati da un'ora di urla sotto vento e pioggia si toglievano le scarpe fradice lanciandole da tutte le parti (e lanciandosele addosso) ricominciando a correre saltare e urlare per tutta la casa.
Ho ricordi molto confusi dell'ora successiva. Una nebbia pietosa avvolge la mia mente quando tento di ricordare quanto accadde prima che i genitori dei mostri venissero a prenderseli. Qualcuno ancora racconta di avermi trovata in stato confusionale seduta nella cestina delle gatte qualcun altro giura che in realtà ero stata chiusa fuori dai piccoli demoni e che giacevo tapina sui gradini di casa...

Ora sono qui che sforno dolcetti al cioccolato convinta, nonostante tutto, che quest'anno andrà mooooltoooo meglio!!!
Se non doveste avere mie notizie nei prossimi giorni... ricordatemi con affetto....



INGREDIENTI
125 grammi di farina per dolci
125 grammi di fecola
100 grammi di cacao amaro
150 grammi di zucchero
100 grammi di gocce di cioccolato
100 grammi di burro fuso
4 uova
un bicchiere di panna fresca
una bustina di lievito per dolci
zucchero a velo per decorare

Montare a neve ferma gli albumi e tenerli da parte.
In una ciotola sbattere i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e gonfio.
Aggiungere sempre sbattendo le due farine ed il lievito setacciati, il cacao, il burro e la panna.
Aggiungere poi le gocce di cioccolato e gli albumi mescolando delicatamente con una spatola dal basso verso l'alto.
Imburrare e infarinare degli stampini della forma che volete voi (vanno bene anche quelli per i muffin).
Riempirli per tre quarti e infornare in forno già caldo a 180 gradi per 25 minuti. (fare la prova stecchino stando attenti a non far seccare troppo i dolcetti che devono restare leggermente umidi all'interno.
Servire spolverizzando di zucchero a velo.

il vassoietto (bellissimo) è di Poloplast


You Might Also Like

25 commenti

  1. Che belle tortine e che buone devono essere!!

    RispondiElimina
  2. Sei ganzissima!!!!!!
    Pero' nelle torte c'e' troppo burro, un po' d'olio d'oliva fa lo stesso?
    Un abbraccio, buona serata...
    Silvia

    RispondiElimina
  3. Mi perdo nei tuoi racconti :) Magari sapessi scrivere come te!
    Belli i tortini, e sicuramente ottimi!

    RispondiElimina
  4. mmmhhhh... devo provarli!
    Non ti invidio per niente, sappilo. :)

    RispondiElimina
  5. @Gemma Olivia: grazie cara sei gentilissima come sempre!
    @IncasadiSilvia: ganzissima!?! Grazie, questo complimento piacerebbe molto al mio nanetto! Per il burro... un po' hai ragione...ma, in fondo i dolci non li mangiamo mica tutti i giorni! Secondo me vengono bene anche con l'olio d'oliva però amo troppo il profumo del burro :))
    @Mila: grazie davvero!!!
    @Simona: ci credo che non m'invidi... :)

    RispondiElimina
  6. Buon halloween e complimenti per questa sfiziosissima ricetta!!
    bravaaaaa. Un bacione, Silvia

    RispondiElimina
  7. Con dei dolci così anche le streghe diventano principesse! E' una ricetta invitante e so già che in casa mia farà strage di cuori! Graaaaazie. Un bacione Paola

    RispondiElimina
  8. Ahahaha!!!
    Non molli!!! Non vorrei essere nei tuoi panni oggi, per tenere a bada dei "mostruosi" nani!!!
    Spero vada tutto bene o per lo meno meglio dell'anno scorso! ;-)
    Devono essere ottimi questi dolcetti!!!
    Ciao, bacio!

    RispondiElimina
  9. ahah dai non mollare e quest'anno sii tu più spietata dei nanetti dandogli i tricks e i treat. baciotti terrorizzanti

    RispondiElimina
  10. Per fortuna i miei bimbi sono ancora troppo piccoli per la festa di Halloween!!
    Su coraggio che quest'anno andrà meglio!!

    RispondiElimina
  11. Aiutoooooo il tuo halloween sarà decisamente da paura!!! Già mi immagino come ti ridurranno casa e morale la frotta di bimbi, tutti agguerriti per "dolcetto o scherzetto"!! D'altra parte, se queste imprese non le compie una super-mamma come te, chi altri?? Salutissimi e prendo "virtualmente" uno dei dolcetti golosissimi

    RispondiElimina
  12. Che carine le tortine..... Ciao...

    RispondiElimina
  13. E' un onore per me essere uno dei tuoi blog preferiti! E tu sei certamente una delle plurimamme fantastiche di cui parlavo!

    RispondiElimina
  14. Altro che "Dolcetto o scherzetto" Io prendo il dolcetto...ihihihih I cuochi di Lucullo

    RispondiElimina
  15. Ahahahahah, sembra una storia degna di "Piccoli Brividi"!!!!
    complimenti per il coraggio e per i dolcetti =)
    Enza

    RispondiElimina
  16. Farò una preghierina per te carissima :)) Che bello, mi fa venire in mente quando ero io la golosa di caramelle che andava a elemosinarne qualcuna per le case, incutendo terrore!! Che brava mammina che sei, con quei dolcetti super golosi non si può non essere dolci e spero che i tuoi mostriciattoli siano stati bravi.. Un bacione e bona giornata *-*

    RispondiElimina
  17. Che bello il tuo racconto! non ti perdi mai d'animo neanche alle prese con degli scalmanati marmocchietti travestiti... sei forte Annina!! un bacione

    RispondiElimina
  18. @Lapappalpomodoro:grazie,un bacione anche a te!
    @ziapolly: io ne ho mangiati due e sono rimasta strega...però che buoni!
    @*VaNe*: non so se è andata meglio dell'anno scorso... comunque sono sopravvissuta!
    @Stefania: io ho cercato di essere spietata ma loro lo erano moooltooo di più...

    RispondiElimina
  19. @Alessandra: ti conviene cominciare a farti forza ora per quando cresceranno! :))
    @Silvia: ce l'ho fatta...non so come ma ce l'ho fatta!

    RispondiElimina
  20. Sei bravissima con le tue ricette piene di bontà....
    A presto
    Baci
    Sabrina!!

    RispondiElimina
  21. @Lidia: GRAZIE...
    @Marcella:grazie tante carissima :))
    @Nick e Dana: anch'io volevo solo il dolcetto ma in realtà ho preso pure qualche scherzetto :)

    RispondiElimina
  22. @Enza: grazie, i brividi in effetti ci sono stati e neanche tanto "piccoli"!
    @Valentina: ciao carissima! I mostriciattoli sono stati "abbastanza" bravi...
    @Sara: che bello che sei passata di qua!!!
    @Sabrymagic: grazie per i complimenti e benvenuta!!!

    RispondiElimina
  23. ciao... per noi quest'anno festa sfumata: purtroppo gli amichetti di matteo tutti malatucci!!! in compenso ci siamo abbuffati di cioccolato!!! trovo i tuoi dolcetti molto belli e buoni, mi sono segnata la ricetta, a presto!

    RispondiElimina
  24. @dolcipensieri: allora per quest'anno tu l'hai scampata!! :))

    RispondiElimina
  25. SONO BELLISSIME QUESTE TORTINE, IMMAGINO ANCHE BUONE! COMPLIMENTI!

    RispondiElimina

Lasciami un commento!