TORTA AL CIOCCOLATO E BARBABIETOLA

By mercoledì, maggio 17, 2017 , , ,


Questa è una di quelle ricette che incontri qualche volta nella vita.
Una di quelle ricette che scuoti la testa e passi oltre.
Una ricetta di quelle "ma chi l'avrebbe mai detto?".
E invece...
Un po' come alcune persone che dai per scontato che non potrebbero piacerti mai.
Troppo diverse da te, con idee così aliene per te, troppo sopra le righe oppure troppo insignificanti.

Questa torta è un po' come quella bambina che a scuola cercavate sempre di evitare perchè "sentivate" che vi sarebbe stata antipatica.
Senza un perchè preciso, senza una motivazione logica.
Non può piacermi perchè... perchè no.
E magari quella bambina alla fine non l'avete conosciuta mai e la vostra vita è andata avanti lo stesso.

Oppure magari un giorno vi siete trovate a dividere lo stesso banco, lo stesso tavolo in mensa o lo stesso progetto di scienze.
Magari avete pensato "E adesso? Come me la cavo con questa qui?".
E avete alzato gli occhi al cielo e magari lei ha fatto lo stesso.
Poi però avete scoperto che aveva un bellissimo sorriso e che conosceva a memoria tutte le canzoni del vostro cantante preferito. Che era anche il suo.
Avete diviso la stessa merenda e gli stessi segreti.
Avete voluto bene a quella bambina e avete pensato "credevo che non potesse piacermi...".
E invece...

Ciò non toglie che quando ho letto di cioccolato e barbabietola insieme in un dolce ho scosso la testa e sono passata oltre. Una volta, due volte.
L'ho incontrata in un libro, ho sentito parlare di lei in un programma televisivo, sono inciampata in lei sul web.
Alla fine, complice la voglia di sperimentare delle mie figlie, mi sono decisa.
Scettica, convinta che sarebbe stato un disastro.
E invece...



INGREDIENTI
400 grammi di barbabietole precotte
3 uova medie
230 grammi di zucchero semolato
250 grammi di farina per dolci addizionata con lievito
150 grammi di cioccolato fondente
30 grammi di cacao amaro in polvere
240 grammi di olio di riso
i semi di una bacca di vaniglia
zucchero a velo per decorare




Ho sciolto il cioccolato a bagnomaria.
Ho eliminato la buccia delle barbabietole e le ho tagliate a pezzetti.
Ho frullato (ho usato un frullatore ad immersione) la polpa delle barbabietole aggiungendo a filo metà dell'olio.
A parte ho montato le uova con le fruste elettriche aggiungendo poco alla volta lo zucchero fino ad avere un composto chiaro e spumoso.
Ho unito i semi di vaniglia e il composto di barbabietole continuando a montare.
Ho aggiunto il cioccolato raffreddato e l'olio rimasto.
Ho setacciato e poi unito poco alla volta la farina ed il cacao.

Ho acceso il forno a 180 gradi.
Ho foderato una tortiera rettangolare con della carta da forno, ho versato l'impasto e ho infornato.
Ho lasciato cuocere la mia torta per circa 40 minuti.
Prima di sfornarla meglio fare la prova stecchino: dovrà uscire sporco perchè la torta deve rimanere ben umida all'interno.

Ho fatto raffreddare la torta e ho spolverizzato di zucchero a velo.
Noi abbiamo trovato questa torta più buona il giorno dopo, quindi vi consiglio di lasciarla riposare bene prima di servirla.




You Might Also Like

3 commenti

  1. Con le barbabietole???? Io le ho sempre mangiare con sale, pepe ed olio!!!! Ogni giorno se ne scopre una nuova!!!!

    RispondiElimina
  2. Anche io sarei passata oltre, è una cosa che faccio spessissimo quando trovo accostamenti inconsueti in cucina. Però, devo dire che mi hai incuriosita.

    RispondiElimina
  3. È una torta che mi ha sempre intrigato,, ma che non ho mai provato a fare...ma mi fido di quello che tu mi dici, deve essere una favola!
    Bacione e buon fine settimana

    RispondiElimina

Lasciami un commento!