CHEESECAKE CON RICOTTA E FICHI CARAMELLATI AL MIELE E PEPE ROSA

By giovedì, agosto 25, 2016 , , ,


Agosto.
Caldo.
Pigrizia.
Zero voglia di cucinare ma, del resto, zero voglia di fare qualsiasi cosa.
Nei pomeriggi di aria ferma e cicale vorrei solo restare sdraiata a leggere.
Sto leggendo tantissimo in questa estate pigra, in particolare gialli e thriller ambientati nel profondo nord, la mia passione.
Mi immergo in quelle atmosfere gelide e vorrei passare così il resto dell'estate ma ovviamente non è possibile.
Anche se io vorrei nutrirmi di anguria e melone i miei figli chiedono cibo.
Cibo vero s'intende.
E una torta. "Perchè è un sacco di tempo che non ci fai una torta".
Non è vero, sono viziati ma mi lascio strappare la promessa di una torta.
Ma di accendere il forno non se ne parla: riesco a concordare per una cheesecake.
Ma la vorrei semplice, veloce e che riesca sicuramente.
Così mi metto a girovagare sul web cercando la ricetta di una cheesecake che si faccia ad occhi chiusi (o che si faccia mentre stai leggendo un appassionante giallo svedese).
E google mi porta sul sito della Galbani che trabocca di idee per realizzare gustose e originali cheesecake.
Peccato che, una volta lì, non riesca più a staccarmene. Le ricette sono tantissime e tutte invitanti.
Dopo un'ora in cui gironzolo in un'orgia di cheesecake per tutti i gusti decido di prepararne una molto promettente con ricotta e fragole.
Mi ispira un sacco e poi tutto quello che sa di fragola piace ai miei figli.
Inizio a compilare la lista della spesa quando, con la coda dell'occhio, noto un cestino di fichi, gentile regalo di un'amica. Perchè non sostituire le fragole coi fichi? Del resto anche tutto quello che sa di fichi piace ai miei figli (ma alla fine, cos'è che non piace ai mie figli?).
E' deciso, la cheesecake sarà con fichi e ricotta, un classico.
Ma...
Perchè non rendere i fichi un po' più dolci e saporiti.
Decido che posso fare caramellare i miei fichi nel miele.
Ma...
Vorrei qualcosa per aggiungere un po' più di carattere...
Pepe rosa. Ne ho ancora tantissimo in dispensa, l'avevo usato solo per preparare una composta di pere a Natale.
Faccio caramellare i fichi e il profumo è paradisiaco ma l'aspetto... un po' meno. Non riesco proprio a figurarmi questi fichi, deliziosi ma spappolati, sopra la mia cheesecake.
Deciso allora di versare i fichi direttamente sulla base di biscotto.
Verso sopra la crema, faccio rapprendere in frigorifero e poi decoro con fettine di fichi freschi e un po' dello sciroppo avanzato dai fichi caramellati.
E voilà, sono riuscita a stravolgere come mio solito una ricetta.
E meno male che non avevo voglia d cucinare...



INGREDIENTI
Per la base:
200 grammi di biscotti secchi 
100 grammi di burro 

Per i fichi caramellati:
6 fichi maturi
tre cucchiai di miele d'acacia
i semini di mezzo baccello di vaniglia
un bel pizzico di pepe rosa macinato

Per la crema:
700 grammi di ricotta 
250 millilitri di panna fresca
80 grammi di zucchero a velo
18 grammi di colla di pesce
essenza di vaniglia

Per decorare:
fichi freschi

Ho fatto sciogliere il burro e ho sbriciolaro nel mixer i biscotti.
Li ho uniti al burro e ho disposto la base in una tortiera a cerniera di 20 centimetri di diametro foderata di carta da forno.
Ho compattato con un cucchiaio e ho messo in frigorifero per 20 minuti.
Ho tagliato i fichi in quattro.
Ho fatto scaldare il miele in una casseruola, ho unito i fichi, la vaniglia e il pepe rosa e ho lasciato cuocere per cinque minuti.
Ho versato i fichi sulla base tenendo da parte un po' del liquido di cottura.
Ho rimesso in frigorifero.
Ho preparato la crema montando la panna ben ferma e amalgamandola con delicatezza alla ricotta e allo zucchero a velo. Ho aggiunto la vaniglia.
Ho ammorbidito la gelatina in acqua fredda, l'ho strizzata e l'ho messa a sciogliere in un pentolino con due cucchiai della crema di ricotta e panna.
Ho amalgamato con cura la gelatina sciolta alla farcia e ho versato nello stampo, sopra la base di biscotti e i fichi caramellati.
Ho lasciato in frigorifero per tutta la notte (ma bastano 4 o 5 ore) e ho decorato con fichi freschi e il liquido di cottura dei fichi che avevo tenuto da parte dopo averlo filtrato.



You Might Also Like

3 commenti

  1. mammaaaaaaaaaaaa che deliziaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

    RispondiElimina
  2. I fichi sono spettacolari: bellissima la ricetta e molto accattivante la foto!

    RispondiElimina
  3. Che spettacolo!!Davvero fantastica!

    RispondiElimina

Lasciami un commento!