PLUMCAKE MORBIDO "CUOR DI MELA"... DOLCEZZA

By giovedì, aprile 16, 2015 , ,


Sono giorni in cui avrei bisogno di dolcezza.
Vorrei raggomitolarmi sotto una coperta leggera e morbida e avere qualcuno che mi sollevi da tutte le incombenze e i problemi.
Naturalmente non è possibile, questo privilegio lo abbiamo solo da piccolissimi.
Mi basterebbe però che i momenti di dolcezza fossero più numerosi di quelli amari ma pare che anche questo non sia possibile.
O forse sono io che in questo momento non so vedere la dolcezza nemmeno quando è lì, davanti ai miei occhi.
Devo impegnarmi a trovarne di più.
Così stamattina mi sono imposta questo compito e l'ho trovata... anche in luoghi inaspettati...
Ho trovato la dolcezza infinita nell'irruenza di Mia che voleva per forza farmi alzare dal letto.
Ho trovato la dolcezza nell'abbraccio di mio figlio e in quella traccia di profumo d'infanzia che la sua pelle ancora conserva nonostante domani compirà 12 anni.
L'ho trovata nella rosa che ho piantato in quel vecchio vaso di coccio che mi piace tanto, la stessa rosa che l'anno scorso pareva moribonda ed ora mi sta regalando infinite tenere foglioline e la promessa dei boccioli che verranno.
Ho trovato la dolcezza mentre facevo la spesa al supermercato e accanto a me c'era una coppia di anziani che chiacchierava del dolce che avrebbero preparato insieme... belli... anzi bellissimi e così sereni...
Ho trovato la dolcezza in una piccola busta di semi di girasole che ho comprato e che fra poco pianterò nella terra calda, sognando il fiore meraviglioso che si aprirà a fine estate.
L'ho trovata nella tazza di tisana ai frutti di bosco che mi sono preparata, mentre riflettevo su quanti regali meravigliosi può farci la vita.
Certo, appaiono piccolini e bisogna sforzarsi bene per riuscire a vederli anche perchè spesso i problemi ci offuscano la vista ma se ci sforziamo... se solo guardiamo con il cuore e non con gli occhi... allora vedremo meraviglie...


INGREDIENTI
una confezione di preparato Amordolce Ruggeri alla mela e cannella
4 uova
160 grammi di burro (più un pezzetto per cuocere le mele)
due cucchiai di zucchero di canna
due grosse mele sbucciate e tagliate a pezzetti
granella di zucchero

Ho acceso il forno a 170 gradi.
In una padella ho fatto sciogliere una noce di burro, ho versato le mele e lo zucchero di canna, ho mescolato e le ho lasciate cuocere a fuoco basso per dieci minuti.
Le ho spente e lasciate raffreddare.
Intanto in una ciotola ho lavorato il burro morbido con le uova montando con le fruste elettriche.
Ho unito il preparato Amordolce alla mela e cannella e ho mescolato bene.
Ho foderato con la carta da forno uno stampo da plumcake e vi ho versato metà dell'impasto
Ho distribuito sulla superficie le mele cotte e ho coperto con l'impasto rimanente.
Ho cosparso la superficie del dolce con la granella e ho infornato per 35 minuti.



You Might Also Like

2 commenti

  1. Oh questo post mi piace tantissimo brava Anna...sforziamoci sempre perchè la vita ci mette a dura prova in continuazione..ma noi dobbiamo sempre cercare finchè possiamo di renderle onore guardando il bello, il dolce il positivo ...sempre perchè ci aiutano eccome se ci aiutano ad affrontarla..non è sempre facile lo so...non sempre ci si riesce ma sforziamoci...

    RispondiElimina
  2. Parole bellissime! Anch'io sto cercando di imparare la gratitudine per la piccole cose ordinarie che sono la più solida fonte di gioia di cui disponiamo.I momenti di intensa felicità sono come lampi a cui segue normalmente il buio, le altre invece restano.

    RispondiElimina

Lasciami un commento!