CECI CROCCANTI ALLA PAPRIKA

By venerdì, settembre 22, 2017 , ,




Succede così, devi scrivere un post di lunedì e poi finisci per scriverlo di venerdì.
Come sempre travolta dagli eventi, come sempre con troppa carne al fuoco.
Perchè apri blogger e cominci a scrivere ma c'è il lavoro (quello vero per cui mi pagano), la scuola che è appena iniziata e un figlio che comincia il liceo. Una figlia che tra due settimane partirà per un'altra città. Il telefono che suona. I cani da richiamare perchè abbaiano infastidendo i vicini. Un tramonto che devi assolutamente fotografare...

Così, come sempre, mi lascio distrarre.

Questa "non ricetta" è il risultato di un esperimento di domenica scorsa, una di quelle domeniche in cui ti senti come un gatto nella sua cesta: protetta, soddisfatta, serena.
Una domenica in casa, a piedi nudi ma con un golf leggero sulle spalle perchè finalmente l'aria è pulita e frizzantina.

Una domenica di quelle che fai una colazione lunghissima, perdendoti in chiacchiere perchè un giorno senza fretta è un regalo da sfruttare in pieno.

Una giornata di forno sempre acceso perchè non puoi non preparare lo strudel con un'aria che ha proprio l'odore dell' autunno... e le patate al forno, quelle con la crosticina croccante e poi questi ceci da mangiare guardando un film scelto su Netflix dopo ore di disquisizioni.

Una mattina profumata di bucato appena steso e pane caldo.

Un pomeriggio accompagnato dal russare di Mia che, liberissimi di non crederci, è rilassante e rasserenante.

Una di quelle domeniche in cui ti senti fortunata perchè, ecco, ti accorgi di avere proprio tutto quello di cui hai bisogno in quel preciso momento.

Non serve molto, dopotutto, per essere felici...



COSA CI SERVE:
400 grammi circa di ceci lessati (vanno bene anche quelli in barattolo già cotti)
un cucchiaio di farina
un cucchiaino circa di paprika dolce affumicata
(se usate quella piccante mettetene meno!)
un cucchiaino di sale
un paio di cucchiai di olio extravergine d'oliva

La ricetta arriva da qui e lei è sempre una garanzia.

Bisogna preriscaldare il forno a 200 gradi.
Sciacquare i ceci se si usano quelli in scatola.
Asciugarli bene con carta da cucina.
Metterli in una ciotola e cospargerli bene con la farina, il sale e la paprika, mescolando con le mani per farli ricoprire uniformemente.
Mettere l'olio su una teglia da forno antiaderente e versare i ceci in un solo strato, muovendoli in modo da distribuire bene l'olio.
Lasciarli cuocere per circa 30 minuti, girandoli ogni tanto.

Sono una specie di droga, conviene prepararne parecchi...



You Might Also Like

3 commenti

  1. Che belle quelle giornate in cui ti senti che non ti manca proprio niente x essere felice ....e il forno acceso aiuta ad amplificare questa splendida sensazione ^_^
    Sono secoli che voglio provare a fare questi ceci..mi hai invogliata alla grande..mi sa che la mia domenica la passerò proprio come te :-P

    RispondiElimina
  2. non lo so quanto serva per essere felici...
    forse il poco è sempre discutibile

    però i ceci fatti così sanno veramente di golosità

    RispondiElimina
  3. D'accordo con te cara Anna, e: WOW! Mia rilassata e tranquilla....!!!!!

    RispondiElimina

Lasciami un commento!