AGNELLO IN CASSERUOLA CON CARCIOFI, PATATE E MENTA... MI RICORDO...

By mercoledì, marzo 04, 2015 , ,


Ci sono ricette che ti portano lontano, indietro nel tempo.
Un tempo che ricordi più per sensazioni, colori e odori che per immagini vere e proprie.
A volte rifletto sul fatto che il nostro cervello ha un modo tutto suo di selezionare i ricordi, selezionando e filtrando episodi lontani e restituendoceli adattati a noi.
In particolare succede coi ricordi d'infanzia: fotogrammi veloci, una luce particolare, il dettaglio di una stanza, una mano stretta nella nostra.
Se penso alla mia infanzia è sempre estate e sinceramente non so perchè.
C'è una luce forte, di quelle che ti fanno strizzare gli occhi, ci sono panni stesi ad asciugare che sbattono forte nel vento e posso inalare il loro profumo di sapone e pulito.
Se penso alla mia infanzia c'è mia nonna che prepara la pasta sulla vecchia tavola di legno e sul fuoco sta borbottando quel sugo meraviglioso che solo lei sapeva fare.
Se penso alla mia infanzia c'è il cortile della casa dove sono cresciuta, chiuso e appartato dai rumori della vecchia Milano. Ci sono i bambini del palazzo che strillano e la mia vecchia bicicletta azzurra.
C'è mio fratello con i pantaloni corti e un profumo di erbe aromatiche che arriva dalla cucina.
Ci sono i miei cugini e i pomeriggi di giochi... e quando arrivava sera si pregavano i genitori di cenare insieme perchè non ci si voleva lasciare. 
E ancora, un ricordo lontano, la casa della nonna materna e una domenica di Pasqua.
Il cielo limpido e le montagne. Le campane che suonano. L'acqua freddissima e l'uovo di cioccolato.
L'agnello e le patate, il pane fragrante, lo zucchero dei dolci di Pasqua sotto la lingua.
Quella meravigliosa sensazione di sicurezza.
Quella gioia di vivere che fa battere forte il cuore e toglie il fiato.
Mi ricordo...

******




INGREDIENTI
800 grammi di polpa di agnello
4 carciofi
3 patate
uno spicchio d'aglio
un rametto di menta fresca
un bicchiere di vino bianco secco
olio extravergine
sale
pepe
un peperoncino


Pulire i carciofi dalle foglie esterne e dalle spine, e, se necessario, eliminare la barba interna.
Tagliarli a spicchi e  metterli in una ciotola coperti di acqua e limone.
Pelare le patate, tagliarle a pezzi e metterle in un'altra ciotola con acqua fredda in modo che non si anneriscano.
In una casseruola capiente versare poco olio e farvi dorare lo spicchio d'aglio.
Aggiungere la polpa d'agnello tagliata a pezzi e farla rosolare a fuoco vivace in modo che prenda colore da tutte le parti.
Sfumare con il vino e lasciarlo evaporare.
Regolare di sale e pepe, aggiungere un mestolo di acqua calda, coprire e lasciare cuocere a fiamma bassa (controllare spesso che la carne non si asciughi troppo e, nel caso aggiungere un mestolo di acqua calda).
Dopo una decina di minuti aggiungere i carciofi e le patate ben scolati dall'acqua e, se necessario, ancora un po' d'acqua.
Cuocere per 30/40 minuti (la carne deve risultare tenera e appena un po' rosata all'interno).
Profumare con la menta tritata finemente e il peperoncino.
Servire caldissimo.




You Might Also Like

4 commenti

  1. Ciao ho trovato per caso il tuo blog e mi è piaciuto tantissimo hai tante belle ricette , presentete molto bene complimenti , a presto

    RispondiElimina

Lasciami un commento!